Colori per la scuola Pelikan

pennarelli a punta fine Pelikan per la scuola

È vero, la scuola è finita da poche settimane e adesso è ora di pensare solo alle vacanze, ma prendersi per tempo con il materiale scolastico non è poi una brutta idea, per poi andare al mare liberi dalle preoccupazioni di dover comprare questo e quello una volta tornati a fine agosto. Proprio per questo nell’articolo di oggi ho deciso di parlare dei nuovi colori Pelikan per la scuola, i pennarelli perfetti da mettere nell’astuccio dei vostri figli.

Perché Pelikan? Perchè da generazioni sono i colori migliori per chi va alla scuola elementare e anche per tutti gli alunni di scuole medie e superiori, istituti d’arte compresi, che si trovano a che fare con materie di disegno artistico.
Tuttavia, nonostante una fama indiscussa, i colori Pelikan si sono evoluti negli anni e ad oggi rappresentano veramente la scelta migliore sia in termini di qualità che di comodità. I nuovi pennarelli sono infatti non solo perfetti dal punto di vista cromatico, ma sono stati realizzati pensando anche a tutti quei bambini che puntualmente si sporcavano mani e vestiti colorando. Il particolare colore utilizzato rende i pennarelli brillanti e durevoli su foglio, ma eliminabili da corpo e vestiti con un po’ di acqua calda e sapone, ponendo di fatti fine al principale problema che aleggiava attorno ai vecchi pennarelli a tinta semi indelebile. L’utilizzo di un nuovo e particolare cappuccio ventilato fa inoltre sì che il colore rimanga sempre perfetto senza asciugarsi, assicurando un colore uguale al nuovo anche a distanza di mesi.

I pennarelli lavabili Pelikan sono disponibili nei classici box da 12, 24 o 36 colori (il box da 36 solo per i punta fine), sia nel formato a punta fine che in quello a punta maxi. In commercio potete trovare sia quelli lavabili che quelli cancellabili, i secondi si differenziano dai primi per la possibilità di venir cancellati tramite apposito correttore presente nella scatola, come se fossero una penna a sfera cancellabile. Una comodità che solo Pelikan offre, grazie alla quale i vostri bambini potranno correggere eventuali errori di colori fuori dai contorni.

Rimanete sintonizzati, perché nel prossimo articolo parleremo delle cartucce per stampante Pelikan, spostandoci sul disegno fatto a computer. L’esplosione di app e programmi per il disegno ha infatti reso importantissima la scelta di una buona cartuccia e in questo Pelikan è sicuramente una cartezza, come lo è con i colori tradizionali per la scuola.

Lascia un commento