Consumabili da ufficio a colori

cartucce a colori

Stampare a colori in ufficio

Per le nostre stampe in ufficio abbiamo bisogno di toner e cartucce a colori, sopratutto quando dobbiamo stampare immagini.
Ecco che quindi dobbiamo fornirci di ottimi toner e cartucce che possano dare ottimi risultati, senza magari andare a incidere troppo sul nostro budget.

Cartucce a colori

Una cartuccia è un dispositivo rimovibile contenente dell’inchiostro liquido, che si inserisce nelle stampanti inkjet per stampare.

Solitamente si utilizza una cartuccia multipla, tuttavia meglio usare le cartucce monocolore, dato che se un colore finisce non si devono gettare anche gli altri.

I colori usati nelle cartucce sono quelli primari ovvero tre colori fondamentali (giallo, magenta, ciano) con cui si formano tutti gli altri se vengono mescolati nel giusto modo. In genere si usa il colore nero per creare anche vari toni di grigio.

Toner a colori

Per quel che riguarda i toner a colori, innanzitutto questi dispositivi si utilizzano nelle stampanti laser, e sono costituiti da polveri di carbone e resine.

Le polveri di toner sono tossiche per cui si deve fare attenzione a non inalarle se si cambia il toner della propria stampante.

I toner si usano nelle stampanti laser, che stampano molto velocemente rispetto a quelle inkjet, ma per quel che riguarda i colori è meglio stampare con le cartucce a inchiostro, dato che i colori si imprimono meglio sulla carta, sopratutto se si devono stampare fotografie e immagini con dettagli importanti.

Consumabili da ufficio

Per acquistare consumabili da ufficio a colori, si devono consultare i siti online di vendita di prodotti da ufficio o andare nei negozi di cancelleria e ufficio nella propria città.

Ovviamente gli acquisti online permettono di risparmiarsi le code alla cassa, e inoltre offrono un vastissimo assortimento di prodotti a catalogo.

Lascia un commento