Modalità di riempimento delle Waterman

Il vantaggio con le penne stilografiche e i loro vari sistemi di riempimento è che si incontra sempre qualcosa di nuovo. Ultimamente, due Waterman sono state prese in esame per imparare a ripristinarle.

 

 Watero’s Ink Vue

 

La prima penna è un Watero’s Ink Vue, più esattamente un 511G:
è un tipo 2. Si differenzia dal tipo di 0 e 1 per il corpo unico pezzo e una semplice finestra Monitor per l’inchiostro in luoghi il corpo in due parti per il motivo “raggio”. Qualunque sia il tipo che sono mascherati bulbo-riempitivo (più complesso?) Invece di spremere direttamente il bulbo con le dita è tramite un sistema di leve che questo è fatto. Si apre la leva a due parti:
E poi premere e rilasciare la leva una dozzina di volte per riempire la penna.

Tipi 0, 1 e 2

 

In realtà c’è un barra di pressione nel corpo.
I tipi 0 e 1 sono facili da ripristinare: il corpo a due parti si disattiva per accedere direttamente alla lampadina. Ciò richiede alcuni strumenti speciali per sostituirlo ma è (normalmente) senza grandi difficoltà. Tipo 2 sono costruiti in modo diverso: la lampadina è tenuta in una scanalatura nel corpo con un perno celluloide, come descritto nel brevetto associato (US 2.217.755 di G. Larsen):
Ciò richiede una lampadina speciale che non è più prodotta. Dobbiamo quindi sulla destra da un sacchetto con due possibili versioni in quanto vi sono differenze tra le penne. Poi installa nella penna cieca, guidata solo dalle sensazioni trasmesse dalle dita. Alla fine questo è fatto abbastanza facilmente, contrariamente a quello che si potrebbe pensare. Ci vuole solo due strumenti specifici per questo, oltre a due altri per preparare la canna a ricevere la nuova lampadina e fare la lampadina in questione. Ora io posso aggiungere alla mia lista penne View inchiostro “che posso fare”.

 

Waterman jif-matic

 

La seconda penna è un jif-matic di Waterman. Il sistema di riempimento è piuttosto originale, con un convertitore che si riempie tirando sulla linguetta dorata.
La scheda è in realtà la barra di compressione, aprendola compressa la borsa. Come nel caso di tipo 2 inchiostri Visualizza, brevetti (US 2.956.548 R. Perraud) descrive perfettamente la costruzione della penna:
Una penna convertitore, dovrebbe essere facile da riempire… Gli ingegneri che hanno progettato questa penna ha avuto la buona idea di appena attaccare nella penna, rendendo lo smontaggio “interessante” … Il fatto che tutte le informazioni che ho trovato dire queste penne non sono I restanti mi hanno incuriosito. Richard Binder ha anche detto che smantellare queste penne è difficile e di solito lui non ha  provato .

Dopo una prima penna “cavia” (la penna era HS) che ha finito per essere ripristinata (vale a dire che è compilato e che non perda),   sono finalmente in via di sviluppo con la tecnica. Anche qui è stato necessario uno strumento specifico. Ma la penna è ancora funzionale e scrive notevolmente bene.

Lascia un commento