I colori si fanno cartuccia

cartucce a coloriTempere e colori stanno lentamente scomparendo dalla cartella dei bambini, per far posto a cartucce e toner. Detta così non è un panorama di certo allegro, ma di fatto è proprio quello che sta lentamente accadendo, perché ai cari vecchi colori oggi si preferisce il tablet ed il computer, i programmi di grafica come photoshop e le app che permettono di modificare foto ed immagini.

E sull’onda del trend le più importanti case di consumabili da stampa non si lasciano sfuggire l’occasione, lanciando sul mercato prodotti ad hoc per le foto come il nuovo laser color toner samsung o le cartucce hp photosmart, studiate per assicurare la stampa di fotografie ed immagini ad alta resa grafica con colori brillanti e vivaci.
Non è più quindi sufficiente la vecchia cartuccia a colori, perché i nuovi giovani smanettoni richiedono la cartuccia per le foto di ultima generazione, con cui stampare i loro capolavori realizzati con le app del tablet o i selfie fatti tra amici con lo smartphone.

In modo parallelo a toner e cartucce sta nascendo un nuovo trend, lanciato in anteprima da Samsung, quello delle stampanti Wi-Fi per smartphone. Si tratta di mini stampanti che permettono di stampare fotografie ed immagini tramite connessione Wi-Fi o NFC tra stampante e dispositivo mobile, sia Android che iPhone.
Un’ulteriore mazzata per l’ormai dimenticata tavolozza di colori a tempera, che sopravvive solo all’interno della scuola ed in casa è ormai finita irrimediabilmente in cantina.

Per chi ama la pittura classica nulla è perso, perché in cartoleria si trovano ancora i bellissimi set da pittore in legno, come quelli proposti da Giotto e Pelikan, composti da treppiede, tavolozza per i colori e pratica valigetta in legno con tutte tutte le varie tonalità di colore a pigmentazione finissima. Si tratta senza dubbio anche di un bel regalo, in modo da avvicinare chi lo riceverà alla pittura tradizionale, allontanandolo da app e tablet che con la vera pittura hanno decisamente poco a che fare.

Lascia un commento